Essen 2017 - Preview Photosynthesis - il gioco dell`OSSIMORO!!

Photosynthesis

2-4 Giocatori
30–60 Min 
Età consigliata: 10+
Weight: 2.33 / 5

 Designers
- Hjalmar Hach (è il suo primo gioco rilasciato in maniera ufficiale)

 Publishers
- Asmodee
- Blue Orange (EU)
- Blue Orange Games
- Heidelberger Spieleverlag

 Categoria
- Astratto

 Meccaniche
- Action point system (come in Tikal o Torres)

 Probabile prezzo
- 40.00 $

 Idea di Gioco
- La partita si divide in 3 fasi:

  • La fotosintesi (raccolta dei punti luce che nel gioco sono sono la risorsa base);
  • La fase di spesa dei punti luce;
  • La rotazione della terra (in realtà nel gioco ruota il sole  ma questa è una vecchia diatriba).
Durante la fase di fotosintesi ogni albero genera punti sole pari alla sua altezza (un albero alto 1 genera un punto luce) ma solo se questo è colpito dal sole. Questa regola crea la meccanica delle "ombre". Ogni albero infatti genera un ombra lunga tanti spazi quanto la propria altezza che va a coprire tutti gli alberi di altezza inferiore o uguale presenti in quegli spazi (un albero alto 2 copre tutti gli alberi alti 1 o 2 presenti nelle 2 caselle successive).
Durante la fa di azione ogni giocatore puó spendere punti azione per: 
1)Comprare nuovi alberi o semi dalla propria plancia
2)Piantare semi
3)Far crescere alberi
4)Tagliare gli alberi per ottenere punti vittoria
Da considerare che ogni albero può fare una sola cosa per turno per cui non sarà possibile, ad esempio, fare crescere 2 volte lo stesso albero durante il proprio turno. 
Photosynthesis è un astratto molto "ambientato" poichè tutte le meccaniche sono sensate e legate all`ambientazione stessa e non è un gioco banale o scontato poichè espandersi senza una strategia porta a bloccare i propri alberi!


 Cosa mi incuriosisce (N) e Cosa mi rende dubbioso (S)



N Il primo astratto ben ambientato (OSSIMORO!!).

N Adoro gli astratti con l'utilizzo dei punti azione di solito rendono il gioco serrato e abbastanza vario nelle strategie.

N La componentistica sembra veramente notevole da vedere sul tavolo (vedasi le immagini).

N Completa assenza di fortuna (in un astratto è un pregio per quel che mi riguarda).

N Setup variabile che dovrebbe limitarne la ripetitività o le strategie dominanti.

N Meccanica delle ombre abbastanza innovativa e molto accattivante.

S Anche se bella la componentistica potrebbere rendere difficile leggere al meglio il tabellone

S Dura forse un po' troppo la partita per un astratto se i 60 minuti indicati sono reali

S Considerando che il sole ruota e che le ombre degli alberi si modificano di conseguenza potrebbe essere molto prono alla paralisi da analisi... (bisogna pianificare anche in relazione ai turni successivi)

 Alcune immagini del gioco:

Immagine 1



















Immagine 2



















Immagine 3












 Voto in base alla sola lettura del regolamento di Giochi Guidati thumbsup thumbsup (5/5) Acquisto sicuro ad Essen

Commenti

  1. provato: ottimo materiale, regole semplici e ben ambientate, scorrevole, profondita' strategica notevole: ottimo titolo

    RispondiElimina

Posta un commento